OpenTTD/It

From OpenTTD
Jump to: navigation, search


OpenttdLogo.png

OpenTTD è un clone open source del gioco della Microprose Transport Tycoon Deluxe (TTD). Nella veste di presidente di una nuova società di trasporti nel 1950, potete scegliere di costruire linee ferroviarie, stradali, aeree o marittime per far crescere il vostro impero dei trasporti. Superate i concorrenti aggiudicandovi lucrative rotte commerciali per merci e passeggeri, fino a diventare la prima società di trasporti entro l'anno 2050.

OpenTTD è basato su Transport Tycoon Deluxe di Chris Sawyer e introduce una serie di caratteristiche interamente nuove, come il supporto multiplayer, migliori stazioni e migliori veicoli, mappe più grandi e moltissime altre opzioni. OpenTTD gira su Linux, Unix, BeOS, OS/2, Windows e alcune altre piattaforme.

Contents

Caratteristiche

Articolo principale: Lista di nuove caratteristiche

Pur essendo basato sull'originale, OpenTTD ha molte caratteristiche aggiuntive che migliorano molto il gioco. La grafica di gioco di OpenTTD è personalizzabile, e si sta lavorando per sostituire completamente la grafica di TTD. Molte delle caratteristiche sono state ispirate da TTDPatch, una versione migliorata di TTD, mentre altre caratteristiche sono del tutto originali. OpenTTD è molto più personalizzabile di Transport Tycoon Deluxe grazie all'uso delle Impostazioni avanzate e della grafica personalizzata.

Miglioramenti importanti sono rappresentati dall'introduzione del modo Multigiocatore, dalla costruzione dei binari con la Modalità automatica e in pendenza, dai Waypoint, dai treni più lunghi con più locomotori e con mappe più grandi e più realistiche. I giocatori più smaliziati possono usare efficacemente i pre-segnali per un migliore controllo sulle stazioni e sugli incroci, per avere più treni in circolazione e maggiore flessibilità per la creazione delle stazioni.

Per rendere più divertente il gioco sono stati aggiunti nuovi algoritmi di ricerca dei percorsi per migliorare le percorrenze dei treni, uno strumento di conversione dei binari per facilitarne l'aggiornamento e uno strumento bulldozer per ottenere demolizioni più veloci.

Ci sono parecchie altre caratteristiche in OpenTTD, e molte ne vengono aggiunte costantemente. Per una lista completa delle nuove caratteristiche, fate riferimento alla Lista delle nuove caratteristiche.

Storia di Transport Tycoon

Il primo Transport Tycoon (TT) è nato nel 1994. È stato sviluppato da Chris Sawyer e pubblicato dalla MicroProse. È diventato subito molto noto. Rispetto ad altri giochi di quel tempo era veramente spettacolare. La meccanica del gioco intuitiva e la grafica, brillante e colorata, insieme alle infinite possibilità di costruire e modellare la rete di trasporti dei vostri sogni ne hanno fatto un gioco di successo. Con la pubblicazione di Transport Tycoon Deluxe (TTD) nel 1995, il gioco è stato molto migliorato. Sono state inserite molte caratteristiche nuove, tra cui quattro diversi ambienti, i treni a levitazione magnetica, i segnali a senso unico, ecc. TTD ha rappresentato per molti anni il gioco preferito di un piccolo ma agguerrito gruppo di appassionati giocatori. Nonostante il discreto successo del gioco, non ne è mai stata presentata una versione successiva. Locomotion di Chris Sawyer può essere considerato il successore ma, non essendo collegato al gioco precedente, non ha potuto sfruttarne il successo.

L'ascesa di TTDPatch

Intorno al 1996/97, Josef Drexler ha avviato un progetto chiamato TTDPatch, una patch (come chiaramente indicato dal nome) per TTD. In origine faceva solo poche cose, ma in seguito riuscì anche a supportare i file NewGRF, due colori per le livree aziendali, e perfino i tram. Rimedia ad alcuni problemi del gioco e vi aggiunge anche una serie di nuove caratteristiche originali. Il progetto TTDPatch è andato avanti per molti anni e ha cambiato radicalmente il gioco originale.

Una versione per Windows

Un grosso problema che si manifestò nel 1996 era che TTD era stato scritto in linguaggio assembly e per questo non era di facile portabilità. Cionondimeno, venne fatta una conversione a Windows 95 ad opera del FISH Technology Group nel 1996, che però fu pubblicata dalla Microprose (in seguito Hasbro Interactive) solo nel 1999, in una compilation nota come "The Tycoon Collection", comprendente Railroad Tycoon 2, Rollercoaster Tycoon e Transport Tycoon Deluxe. Questa versione per Windows introdusse alcuni bachi, tra cui i tutorial interrotti e presentava un logo FISH UK nelle schermate iniziali (logo poi tolto da OpenTTD).

Nasce OpenTTD

Il metodo delle patch per la modifica del gioco ha reso possibile un numero praticamente infinito di nuove potenziali caratteristiche. Nel 2003 Ludde si mise in contatto con Owen Rudge e gli comunicò che intendeva fare un reverse-engineering di TTD e convertirlo in linguaggio C. Un anno dopo Ludde mostrò a Owen Rudge la prima release. Vennero creati dei forum dove si discuteva la nuova incarnazione del gioco. La risposta fu positiva e altri sviluppatori si aggregarono al progetto di Ludde. Il lavoro di OpenTTD è tuttora in corso.

OpenTTD 1.0.0

Alla fine del 2009 venne aggiunta un'importante pietra miliare. Fino ad allora per giocare con OpenTTD erano richiesti i file grafici e audio di Transport Tycoon Deluxe, ma ora sono disponibili e supportate anche le alternative open source, OpenGFX e OpenSFX. Questi grandi contributi della comunità hanno reso OpenTTD per la prima volta un programma completo a sè stante, e per ricordare questo fatto alla release è stato assegnato il numero di versione 1.0.0.

Vedi anche

Personal tools