Stazione ferroviaria/It

From OpenTTD
Jump to: navigation, search


Le stazioni ferroviarie sono l'elemento principale di qualsiasi rete ferroviaria. Consentono di caricare e scaricare qualsiasi tipo di merce sui treni. Per la tua rete, è meglio lasciare la tua stazione fuori dalla linea principale in modo che non vi sia passaggio di traffico non necessario causando ritardi ai soli treni che utilizzano effettivamente la stazione.


Contents

Stazioni base

Le seguenti stazioni sono facili da costruire e funzioneranno in modo abbastanza decente se venissero servite solo da una manciata di treni. Quando la densità del traffico aumenterà, potresti provare un tracciato di stazione avanzata.


Terminal

Queste stazioni sono i capolinea di una o più linee ferroviarie. I treni partono dallo stesso lato in cui sono entrati e quindi potrebbero bloccare o essere bloccati dai treni che stanno arrivando o partendo dalla stazione. Sono spesso usati per stazioni piccole e semplici o quando lo spazio disponibile non consente la costruzione di una stazione ro-ro.

Stazioni terminali semplici: quella di sinistra sta usando Pre-segnali, quello di destra Segnali di percorso.


Stazione a senso unico

Nella stazione a senso unico (in inglese detta Ro-Ro che sta per Roll-On, Roll-Off o Roll-In, Roll Out secondo altri) i treni entrano nella parte inferiore della stazione e escono dall'altra parte. I treni che entrano nella stazione non devono aspettare quelli in partenza. Questo è ottimo per medie quantità di traffico. Senza pre-segnali, non va bene per le stazioni ad alto traffico (ad esempio, le stazioni che servono le fabbriche), perché una volta che tutte le piattaforme sono piene, il treno attende il segnale bidirezionale per la piattaforma più vicina all'ingresso. Ciò può portare a un ingorgo se il treno di blocco ha ordini a pieno carico e sta aspettando che un altro treno scarichi la materia prima cargo.

Stazioni Ro-Ro con 2 banchine, quella di sinistra che utilizza segnali di blocco, quella di destra che utilizza segnali di percorso. Si potrebbero tralasciare i due tiles di binari dritti nella parte anteriore di quella destra, ma sono utili perchè forniscono spazio di frenata.


Stazione con diramazioni

(in inglese Drive-thru station) Una stazione base con delle diramazioni a binari di raccordo. I treni possono fermarsi, sui raccordi, o passare solo senza fermarsi, sulla linea principale. Comprende quindi aree di attesa per i treni in partenza o in entrata sulla linea principale. Si noti che queste aree lunghe quanto la stazione stessa e aiutano a ridurre o annullare il rallentamento causato dai treni che entrano nella stazione dalla linea principale, oltre a lasciare lo spazio per i treni in attesa, senza bloccare la linea principale, nel caso che tutti gli spazi della stazione in una determinata direzione siano occupati.

Drive thru.png


Stazione a due vie o combinata

La stazione a due vie o combinata (che funziona sia come stazione terminale che come stazione a senso unico), consente ai treni di entrare o uscire alle due estremità. È un altro tipo di stazione transitabile.

Mentre la configurazione che utilizza i segnali di percorso funzionerà molto bene, quella che utilizza i segnali di blocco porterà i treni a rimanere bloccati. Questo accadrà se due treni provenienti da direzioni opposte passano quasi contemporaneamente il segnale di ingresso e vogliono entrare nella stessa piattaforma. Il primo treno sarà in grado di entrarvi, mentre il secondo sarà bloccato davanti a un segnale di uscita rosso. Pertanto, si dovrebbe cercare di evitare l'impostazione del segnale di blocco o usarlo solo per le stazioni con traffico molto basso.

Stazioni combinate terminus e ro-ro, quella a destra utilizza i segnali di blocco, quella a sinistra i segnali di percorso.


Stazione a sacca

Se non c'è spazio per costruire un binario da entrambe le estremità della stazione, ma la stazione non è la stazione di arrivo, si può utilizzare una stazione sacco. Il treno entrerà nella stazione, si girerà e poi uscirà dalla stazione e continuerà nella direzione da cui è arrivato.

Una stazione a sacca non può essere costruita su una linea con traffico intenso perché può esserci un solo treno in ogni direzione e gli altri devono attendere prima della stazione. Questo può essere risolto con una'area di attesa, ma non migliorerà le cose. I treni saranno rallentati quando entreranno o usciranno dalla stazione.

Bag station, la linea principale originale è in alto.


Stazioni avanzate

Per le reti ferroviarie più grandi, le stazioni di cui sopra probabilmente non saranno in grado di gestire tutti i treni loro assegnati. Avrai bisogno di tracciati e segnali più avanzati.

Cosa succede quando un terzo treno arriva in una delle suddette stazioni? Vede che entrambi i segnali a due vie sono rossi, quindi sceglie solo il più vicino e attende che la luce cambi. Se l'altra piattaforma si svuota mentre il terzo treno è in attesa, la piattaforma rimarrà vuota.

Che dire delle code che si formano quando i treni si allineano per entrare in una stazione? Queste linee possono estendersi molto e possono persino contenere l'intera rete ferroviaria!


Pre-segnali

Le stazioni con pre-segnali fanno in modo che i treni in arrivo aspettino fuori dalla stazione finché non c'è una piattaforma libera.

Postazione di pre-segnale


Area di attesa

Una buona soluzione per gestire una coda di treni in attesa di entrare in una stazione è un'area di attesa con più binari. Se la stazione è piena, un treno in arrivo prende il binario libero più vicino nell'area di attesa. Quando un posto si libera nella stazione uno dei treni in attesa si muoverà. Assicurarsi che un treno possa entrare tra i segnali. I pre-segnali sono opzionali ma aiutano se si riempie anche la tua area di attesa!

Area di attesa per un massimo di 4 treni di 6 vagoni ciascuno


Circuito d'attesa

Invece di usare i pre-segnali, puoi costruire un tracciato circolare. Quando un treno entra nella stazione e vede che tutti i segnali a due vie sono rossi (le banchine sono piene), eccetto il percorso circolare, prenderà il circuito intorno alla pista. Continuerà a girare in attesa che si liberi una banchina. Un problema con questo sistema è che altri treni in arrivo possono rubare la banchina libera mentre il primo treno sta girando in tondo. Ricordati di fare in modo che il giro sia abbastanza grande da contenere almeno il tuo treno più lungo.

Circuito per controllo di troppopieno


Rimessaggio di emergemza

Un altro modo per controllare il troppopieno della stazione è un "rimessaggio di emergenza". Collocare un deposito in corrispondenza del segnale bidirezionale/senso unico posto all'ingresso. I depositi hanno automaticamente un segnale bidirezionale (tradizionale) in essi, quindi si comportano esattamente come una pista circolare. I rimessaggi d'emergenza, a differenza dei circuiti d'attesa, hanno una capacità illimitata.

La migliore disposizione prevede un deposito ad entrambe le estremità dell'entrata della stazione. (Questo ridurrà il tempo necessario per attraversare una grande stazione)

Rimessaggio d'emergenza per il controllo di troppopieno (questo esempio funziona solo con pf.yapf.rail_firstred_twoway_eol impostato su true, che non è più un'impostazione predefinita)


Uscite lunghe

Normalmente, quando due treni lasciano una stazione insieme, uno deve fermarsi per far passare l'altro. Questo lascia parte del treno ancora in stazione rendendo la banchina inutilizzabile per qualsiasi altro treno che tenta di entrare nella stazione. Le uscite lunghe consentono al treno di uscire completamente dalla prima di imbattersi nel segnale rosso. Questo libera la banchina per un altro treno che può uindi entrare in stazione. Nota nell'immagine sotto la lunghezza del binario di uscita, un treno da 10 vagoni entra perfettamente tra i segnali.

Controllo del troppopieno con uscite lunghe


Uscite lunghe con priorità

Controllare la partenza dei treni mammoth trains da una stazione a senso unico al momento giusto può essere una vera sfida. Utilizzando i pre-segnali è possibile dare la priorità alle tracce di uscita della stazione per consentire ai treni su binari più veloci di partire prima. Nell'immagine sottostante viene assegnata una priorità inferiore alle 5 uscite più in alto (poiché bloccano la traccia di ritorno più a lungo) e l'uscita in basso (poiché i treni accelerano più lentamente sulla curva acuta) richiedendo loro di attendere l'uscita del blocco pre-segnale. Devono aspettare che il segnale di uscita si cancelli (ovvero, quando un treno passa il secondo segnale sulla traccia di ritorno). Le altre tracce non sono obbligate a farlo e partiranno quando un treno passa il primo segnale come al solito.

Uscite lunghe con segnali di priorità


Ingressi lunghi

Se giochi con realistic acceleration, i treni più veloci rallentano un bel po' prima di fermarsi in una stazione. Questo può ritardare l'ingresso del prossimo treno. L'aggiunta di alcune sezioni di traccia di fronte alla stazione può essere d'aiuto.

Ingresso lungo per la patch di accelerazione realistica


Doppio accesso

Questo è un tipo di impostazione utilizzato per le stazioni che gestiscono un numero enorme di treni, come le stazioni che servono industrie o gli impianti di trasformazione degli alimenti. I treni provenienti da un posto possono utilizzare, se necessario le zone di carico destinate agli altri treni. Assicurati di utilizzare i pre-segnali.

Doppio accesso. Quelle 4 banchine sono divise in 2 gruppi che gestiscono ciascuno un binario di ingresso. Il segnale combinato tra le giunzioni consente ai treni di entrambe le entrate di accedere simultaneamente nelle piattaforme senza interferire l'un l'altro, ma riservando il passaggio ai treni dell'altro gruppo quando nessuna banchina è disponibile nel suo gruppo.
Ingresso doppio più veloce, evitando curve brusche (per treni di lunghezza <= 5 vagoni)
Puoi anche usare segnali di percorso. Quello superiore consente al treno di attendere all'interno della struttura, ma i treni possono rimanere bloccati su un lato se l'altro si apre, in modo analogo a quando i segnali di blocco vengono utilizzati quando sono necessari i pre-segnali. Per quello in basso, non c'è nessuna ragione di fare i binari davanti alla banchina così lunghi finché i Suoi treni sono nella strattura, in quanto saranno comunque in attesa del via libera del segnale di percorso. Il design è stato leggermente modificato per eliminare alcune svolte brusche, quindi è agevole per i treni lunghi ed è un ottimo compromesso tra velocità e dimensioni. È anche funzionale con un'accelerazione realistica; l'area dopo la PBS funge da spazio di frenata.


Zone intermedie di scarico merci

Se la tua rete ferroviaria ha grandi treni che percorrono lunghe distanze, può essere molto conveniente "alimentare" la loro stazione di carico con più merci provenienti dalle industrie vicine. Più lunga è la distanza percorsa dal carico più vieni pagato. Nella stazione nella foto ci sono 4 banchine per i piccoli treni per scaricare il carbone caricato dalle miniere vicine. I grandi treni poi raccoglieranno tutti questi carichi di carbone e li consegneranno a una centrale elettrica lontana.

Statione con 4 banchine adibite a zone di scarico secondarie


Stazioni con diramazioni prioritarie

Queste stazioni sono nel mezzo di una linea e i treni possono attraversarlle senza utilizzare preziose banchine. La segnaletica fa una differenza cruciale qui in quanto puoi dare la priorità ai treni principali o ai treni fermi.

Questa stazione dà la priorità ai treni in uscita da essa.

Priorità alla stazione

Questa stazione dà la precedenza ai treni che vi transitano.

Priorità alla linea principale. Le modifiche sono contrassegnate da un cerchio rosso.


Stazione terminal a senso unico

Fondamentale

Questo stile di stazione è un mix tra gli stili a senso unico (Ro-Ro in inglese) e Terminal. In sostanza, prende una stazione terminale e rende possibile che un treno lasci la sua piattaforma senza interrompere il flusso del traffico che entra nella stazione. Può essere utilizzato per aggiornare una stazione stile terminale e migliorarne l'efficienza. Modificando questo progetto si potrebbe aumentare il numero di banchine per gestire un numero maggiore di treni contemporaneamente. L'esempio è stato pre-segnalato per una maggiore efficienza.

Un mix tra le stazioni Ro-Ro e Terminus

Questa configurazione consente ai treni di entrare e uscire dalla stazione contemporaneamente. Tuttavia, ci vuole un po' più di spazio rispetto al capolinea normale.


Variazioni

Stazioni terminali avanzate a 2 banchine, la prima con segnali di blocchi, quella in basso con segnali di percorso. Nota che c'è un segnale di uscita unidirezionale sotto il ponte.
Stazione avanzata a 4 banchine. Nota, in alto, il primo segnale sulla biforcazione destra dopo il ponte di ingresso è un segnale combinato.
Alcune varianti della stessa idea


Mega stazione terminal a senso unico

Ovviamente è possibile aumentare il numero di banchine di una stazione terminal a senso unico. Il solo limite è lo spazio disponibile.

Stazione avanzata a 10 banchine

Di seguito è riportato un progetto un po' più efficiente, con due tracce ognuna che condivide una linea di entrata e di uscita. Utilizza metà spazio e quasi non diminuisce la capacità. È importante che le direzioni non vengano cambiate altrimenti i treni sarebbero costretti a risalire quando entrano nel binario, bloccando il percorso inutilmente.

Versione avanzata a dieci banchine più snella

Qui ponti invece di tunnel

Esempio di terminal a senso unico ad alta capacità

Ecco un'altra stazione a senso unico ad alto rendimento. I ponti sono in cemento di bassa qualità solo per farli risaltare visivamente. La parte sinistra usa i ponti (ovviamente) e la segnalazione basata sul percorso. La parte destra utilizza tunnel e pre-segnali.

High throughput Ro-ro station.png

Questa stazione continua su quel progetto, ma con due coppie separate di binari di entrata/uscita.

File:Efficient Terminus.PNG
Terminal a senso unico con capacità ancora maggiore

Questo è un enorme terminale a senso unico per linee molto frequentate. Ci sono 2 piste in entrata e 2 piste in uscita il che consente il transito contemporaneo alla stazione di 4 treni (2 in entrata e 2 in uscita) ma al suo interno ovviamente può gestirne molti di più.

Un mix di terminal a senso unico ad altissima capacità

Terminal a senso unico avanzato

Come in una stazione a senso unico standard, i treni entrano a un'estremità della stazione e escono dall'altra parte, quindi i treni che entrano nella stazione non devono aspettare i treni in partenza. Questa stazione è progettata in modo che i treni che non effettuano fermate lì possano attraversare la stazione senza bloccare inutilmente le piattaforme vuote dai treni che devono fermarsi alla stazione. Può servire come stazione terminale senza la necessità di invertire la direzione del treno. Include i depositi di emergenza in modo che possa sopportare il traffico intenso anche se non c'è spazio per aggiungere piattaforme aggiuntive. Il design di questa stazione è un compromesso efficace tra i tipi di terminali avanzati e veloci e il risparmio di spazio prezioso per l'edificio.

Stazione combinata terminal e a senso unico a 4 banchine progettata per il traffico intenso in luoghi con poco spazio per costruire.


Stazione con rotatoria

Può gestire una grande quantità di piccoli treni.

Una versione con doppia rotatoria


Stazioni NewGRF

La GUI, interfaccia grafica, dello strumento Selezione stazione NewGRF del set NewStations di Michael Blunck. Nel menu a dicesa si possono osservare le varie tipologie di strutture che permette di posizionare
Le stazioni NewGRF, o le newstations, sono disponibili dopo aver attivato il file grf Newstations. Avrai quindi accesso a una nuova GUI, interfaccia grafica, per la creazione di stazioni.

La nuova interfaccia grafica ha un menu a discesa con i vari gruppi di stazioni. Ogni gruppo offre più modelli di stazioni ma di default è impostata la stazione standard non grf. Alcuni tiles newstation non consentono ai treni di entrarvi per la presenza di costruzioni piene o di respingenti. Si tenga presente quando si posizionano le newstation che alcuni modelli non consentono più di un certo numero di banchine o di costruirle oltre una determinata lunghezza. Quando un modello non è utilizzabile sarà automaticamente disattivato e non selezionabile. Alcuni set di newstations offrono più effetti grafici di altri. Ad esempio, nelle newstations di Michael Blunck, i passeggeri si accumuleranno sulle banchine delle stazioni in attesa del'arrivo del treno che dovranno prendere.

Se il set stazione contiene waypoint (punti di controllo) newgrf, la GUI Waypoint si aprirà dopo averlo selezionato. Avrai le anteprime complete di tutti i waypoint che puoi costruire. La maggior parte di essi ha una data di creazione e una di obsolescenza, oltre la quale sarà possibile sostituirli con versioni più recenti. Tuttavia, i waypoint già creati non verranno automaticamente modificati, consentendo una maggiore varietà grafica delle vostre reti ferroviarie.

Le newstation si comportano come le stazioni normali; l'unica differenza sono i tile senza binari che bloccano i treni.

NewGRF stazione in un'azienda agricola



See Also

Personal tools