Tetrathorp/It

From OpenTTD
Jump to: navigation, search


Nodo ferroviario
Requisiti nodo

Nodi a tre vie

Tre vie basilare
Binario incorporato
Semi quadrifoglio
Semi spaghetti
Compatto a tre vie
Comp. a tre vie-fusione rami
Definitivo a tre vie
Semi trasformato
Intrecciato

Nodi a quattro vie

Quattro vie basilare
Rotatoria
Quadrifoglio
Spaghetti
Stella
Stella complessa
Fusione rami
Over-under
Tetrathorp
Over-under rialzato alta velocità
Rotatoria pre-segnalata
Rotatoria avanzata
Rotatoria con precedenza
Rotatoria migliorata
Trasformato
Affusolato
Deepblue2k8 quattro vie

Grandi nodi

Quadrifoglio multiplo
Tetrathorp doppio
Trasformato doppio
Fusione rami doppio
Fusione rami quadruplo/It
Tetrathorp quadruplo
Fusione rami sestuplo
Stella a otto vie
Quattro vie ad alta velocità

Altri tipi di nodi

Diritto di precedenza depositi
Doppi tunnel
Inversione a U laterale
Cambio corsia con priorità
Diritto di precedenza ai nodi

Schemi di tracciati

Quattro vie ad assiale triplo
Quattro vie ad assiale triplo 2
Tripla via piccolo
Collina alta

Nodi inutili

Cavalcavia
Nodo 3/4
Tre vie per quattro vie definitivo

Il nodo tetrathorp è un quadrifoglio normalizzato - cioè, le svolte sono state invertite e rese naturali (p. es. volendo andare a sinistra si deve svoltare a sinistra).

Nodo tetrathorp in versione originale


Requisiti nodo
CostoMediamente costoso
Difficoltà di realizzazioneDifficile
TunnelSi
PontiFacoltativi
Guasti
I treni guasti influiscono su una sola linea.
Curve strette2
DislivelliSi
Bivi pre-immissioneSi
Percorso direttoSi
Percorsi naturaliSi
StalloNo
RotatoriaNo
Tipi di segnale Qualsiasi
  • All'inizio del gioco, i treni devono rallentare per salire pendii a causa della loro mancanza di potenza.
  • Più avanti nel gioco, i treni devono rallentare perché i ponti hanno limiti di velocità.
  • Area: 18x18


Varianti

In questo progetto, i ponti vengono sostituiti con i tunnel e le linee interne che si diramano dalla linea principale si unuscono alle diramazioni esterne anziché ricondurre direttamente alla linea principale. Questo design rimuove i limiti di velocità imposti dai ponti, ma ancora richiede a qualche treni di affrontare un paio di pendenza durante la svolta.

Nodo tetrathorp con le gallerie


In questo modello, i ponti vengono ancora utilizzati e il traffico si unisce alla linea principale, tuttavia il profilo della traccia è stato modificato in modo che i treni debbano salire e scendere una volta sola.

Nodo tetrathorp con ponti ma modificato per ridurre le salite


Questo design è più complesso e costoso rispetto ai progetti precedenti e richiede, solo per le versioni più datate di datate di OpenTTD e per TTD la patch costruire sui pendii da abilitare, per le versioni più recenti di OpenTTD non è necessario. Tuttavia, dovrebbe dare le migliori prestazioni di qualsiasi progetto di tetrathorp. Il vantaggio più ovvio qui è che nessun percorso attraverso questa giunzione comporta l'arrampicata su più di un pendio. Tuttavia, l'uso delle corsie di svolta riduce al minimo gli effetti a catena della svolta. I treni che svoltano su curve strette possono andare solo a circa l'80% della loro velocità massima, e in altri modelli, un treno che svolta potrebbe costringere i treni dietro di lui ad aspettare mentre gira. L'uso di corsie di svolta dedicate significa che i treni non devono rallentare mentre girano fino a quando non hanno lasciato la linea principale.

Nodo tetrathorp con corsie di svolta

Infine, questo design cerca di massimizzare le prestazioni dei primi treni a scapito di quelli successivi, senza utilizzare la patch costruire sui pendii (che attualmente è attivata di default). Sebbene si utilizzino i ponti, i treni che passano attraverso questo incrocio dovranno viaggiare solo al massimo su una pendenza in salita o su un ponte.

Un altro vantaggio di questo design è che, poiché i tunnel e i ponti sono tenuti il più corti possibile, è possibile mettere i segnali molto più vicini tra loro, consentendo ai treni di seguirsi più da vicino.

Dopo che i treni si sono sviluppati a sufficienza in modo che i ponti stiano ostacolando più di quello che stanno aiutando, puoi anche sostituire i ponti con la pista in piano avendo i binari sotto il ponte che attraversano un altro breve tunnel. Ciò non consente il posizionamento di un segnale così frequente, ma elimina la necessità di ponti e, quindi, limiti di velocità. I treni più veloci che viaggiano più distanti possono essere migliori della situazione rispetto ai treni più lenti che si seguono da vicino.

Nodo tetrathorp con gallerie e ponti
Personal tools