Segnali/It

From OpenTTD
Jump to: navigation, search


Vedi il tutorial Piazzare i segnali per istruzioni su come collocare materialmente i segnali ferroviari.

I segnali ferroviari sono importanti strumenti che permettono di controllare lo spostamento dei treni: difatti impediscono ai treni di entrare in sezioni ove altri treni potrebbero trovarsi, evitando così che essi collidano in un incidente. Le tre tipologie principali sono:

  • segnali di blocco: negano l'accesso se sulla sezione è presente un qualunque altro altro;
  • pre-segnali: operano in maniera simile, ma richiedono la presenza di un'uscita accessibile dalla sezione;
  • segnali di percorso: permette l'accesso in una stessa sezione a due o più treni se questi non interferiscono tra loro.

Contents

Segnali di blocco

I segnali di blocco dividono il tracciato in due parti dette sezioni, e lavorano secondo il movimento del treno sulle stesse sezioni. Fermano il treno se la sezione successiva del tracciato è occupato da un treno, diventando di colore rosso. Se così non fosse, lascia passare il treno diventando di colore verde. Qualunque binario fisicamente raggiungibile dal segnale, fino al segnale successivo, è considerato appartenente alla stessa sezione, e ciò è indipendente dalla presenza o meno delle diramazioni dei binari. Nel caso in cui il tragitto previsto del treno non vada a coincidere con il tragitto percorso da un altro treno, che però faccia parte della stessa sezione, il segnale di blocco non autorizza il treno a passare.

Segnale di blocco a due vie

Segnali di blocco doppio in una stazione di carico

Two-way signal.png

I segnali di blocco a due vie o doppi sono usati su binari che i treni possono impegnare da entrambe le direzioni. L'uso più comune è alle stazioni terminali, dove i treni entrano ed escono dalla stessa parte della stazione. Nell'esempio a destra, i segnli dirigono il prossimo treno ad entrare nella zona di carico vuota. Inoltre impediscono ad un treno di lasciare la zona di carico se un altro treno occupa i binari di uscita.

Se un treno può scegliere tra due o più direzioni, tutte con segnali di blocco doppie, sceglierà la direzione con segnale verde. Se tutti i segnali sono rossi aspetterà finché il segnale non diventi verde.

I segnali di blocco doppi erano già introdotti nell'originale originale Transport Tycoon.


Segnale di blocco a una via

One-way signal.png

Il segnale di blocco a una via o singolo limita il moveimento dei treni lungo una sola direzione. Nell'esempio sottostante, i segnali costringon i treni a viaggiare in cerchio.

Segnali di blocco singoli in un tragitto circolare

Ci sono principalmente due situazioni dove questi segnali sono molto utili:

  • nelle stazioni "RoRo" (Roll-On Roll-Off) consentono ai treni di fermarsi senza dover rigirarsi e bloccare l'entrata, rendendo i transiti di ingresso e uscita più efficaci;
  • in tragitti con binari doppi permette a più di due treni di viaggiare senza dover rigirarsi sullo stesso binario.

Se un treno arriva dalla parte sbagliata del segnale si blocca e immediatamente si rigirerà a meno che non sia stata disabilitata l'opzione relativa nelle opzioni avanzate. Quando si usano segnali di blocco singoli bisogna essere sicuri che siano tutti rivolti verso la parte giusta.

Cliccare un segnale di blocco doppio già esistente lo rende un segnale di blocco singolo, un secondo click lo farà cambiare di direzione, un terzo click lo farà tornare un segnale doppio.

Se un treno può scegliere tra diversi tragitti, tutti con un segnale singolo, sceglierà automaticamente il tragitto che lo porterà a destinazione (ad esempio il treno aspetterà finché il segnale sul tragitto che deve seguire non diventi verde anziché imboccare una qualunque altra via con segnale verde). Questo è in contrasto con il segnale a due vie.

Benché il segnale a una via si presenti graficamente con un solo semaforo, tecnicamente nell'altra direzione è come se ci fosse un segnale che è permanentemente sul rosso e che blocco l'entrata da quella parte: ciò però può portare ad errore il giocatore che deve imparare ad usare propriamente i segnali in maniera avanzata per costruire collegamenti efficaci.

Il segnale a una via era già stato introdotto in Transport Tycoon Deluxe.

Segnali di percorso

I due nuovi tipi di segnali nella signal GUI.

C'è un nuovo tipo di segnale, detto "segnale di percorso", per ovviare alle limitazioni imposte dai segnali di blocco originali di Transport Tycoon. Questi permettono ai treni di riservarsi un percorso attraverso una sezione fino al segnale seguente, prima di entrare nella sezione stessa. Se un altro convoglio vuole entrare nella sezione, e può riservarsi un suo percorso, il segnale ne autorizza il transito, anche se nella sezione c'è già un altro treno, cosa impossibile da fare con i tradizionali segnali di blocco e/o i presegnali. Risulta così possibile costruire una rete ferroviaria sofisticata.

Mostriamo la differenza più importante tra il segnale di blocco e il segnale di percorso con un esempio: due binari paralleli sono collegati da una giunzione.
  • Nella configurazione con i segnali di blocco essi non autorizzano al treno in basso di attraversare la sezione perché attualmente occupata dal treno in alto, nonostante non ci sia alcun pericolo che i treni possano collidere.
  • Nella configurazione con i seganli di percorso invece il treno in basso può attraversare la sezione fintantoché il treno di sopra non cambi percorso passando nel binario in basso.

La segnalazione di percorso è un tentativo di simulare un più relistico sistema di segnalazione di percorso perché:

  1. Il vero segnale è permanentemente rosso e diventa solo temporaneamente verde quando un treno arriva davanti ad esso e il percorso successivo non collide con il percorso di un altro treno. In uno scambio realistico, è possibile permettere a più treni di percorrere lo stesso blocco grazie ad un attraversamento sicuro dovuto allo scambio ferroviario che limita verso quale lato dello scambio il treno si può dirigere.
  2. I segnali di uscita (sia il generico che la parte presente nel pre-segnale) piazzato immediatamente dopo l'intersezione che di solito serve a liberarla per un altro treno in ingresso esiste solo su Transport Tycoon e non nella realtà perché potrebbe arrestare il treno all'interno dello scambio, causando un blocco.
  3. Un segnale a singola faccia non è necessariamente un segnale a senso unico nella realtà (a meno che il giocatore non stia usando un "segnale a senso unico" con lo scopo di limitare la direzione di passaggio). I treni possono passare in un tracciato con un segnale al contrario come se non ci fosse. Come menzionato nel punto precedente, i segnali di uscita non esistono nel mondo reale. Questo è particolarmente importante per una stazione con un lato per l'uscita/entrata di fronte allo scambio, i segnali di percorso (non a senso unico) è piazzato di fronte all'uscita, girato verso il lato della stazione.

Ecco una illustrazione di esempio:

I segnali di blocco sono lontani dallo scambio I segnali di blocco sono direttamente a ridosso dello scambio Segnale di percorso prima dello scambio
Abbiamo una sezione a Y fra tre segnali.

Il tracciato di destra è usato da un treno. Un treno arriva dal tracciato in basso e vuole andare in quello a sinistra. Un segnale di blocco standard considera tutta la sezione occupata (anche se il tracciato di sinistra è libero).

Una soluzione è dividere la sezione in sezioni più piccole aggiungendo segnali dopo lo scambio. Con due segnali di blocco addizionali, la Y è stata divisa in tre parti: destra, sinistra e scambio. Al contrario, il segnale di percorso autorizza il treno proveniente dal basso ad entrare nella sezione a Y, la strada che prova a riservare è libera (il tracciato di sinistra). Non serve dividere la sezione in sezioni più piccole (quindi non c'è bisogno di segnali immediatamente a ridosso dello scambio).
Signal bloc.png

Sezione a Y fra tre segnali di blocco.

Multiples standard.png

Con due segnali di blocco addizionali, la Y è divisa in tre sezioni: destra, sinistra e scambio.

Chemin.png

Sezione a Y fra segnale di precorso e due segnali di blocco.

Ci sono due cose da sapere su questo segnale:

  • Piazzarlo solamente dove i treni possano fermarsi senza bloccare lo scambio;
  • Questo segnale funziona in una sola direzione, dalla parte opposta viene ignorato o considerato un segnale a senso unico (vedi sotto).
Yapp pbssignal.png Segnale di Percorso (PS): i treni possono passare questo segnale al contrario. Da non confondersi con il segnale (di blocco) a senso unico.
Yapp onewaypbssignal.png Segnale di Percorso a senso unico (1W PS): i treni non possono passare questo segnale al contrario, come se dal lato opposto ci fosse un segnale permanentemente rosso.

Il più delle volte sarà sufficiente usare un segnale di percorso normale, dato che passarlo al contrario viene penalizzato dal pathfinder, a meno che la destinazione (stazione o waypoint) sia subito dietro il segnale. Ad ogni modo, i segnali di percorso a senso unico possono essere usati in certi casi specifici.

I due nuovi tipi di segnale si comportano in modo leggermente diverso rispetto a quelli a blocchi standard. Per impostazione predefinita, i segnali di percorso sono rossi e mostreranno il verde non appena un treno potrà prenotare un percorso e percorrerlo in sicurezza fino alla prossima posizione di attesa su quella tratta. Le posizioni di attesa sicure sono - per definizione - di fronte a segnali, depositi e fine binari. La parte posteriore di un segnale di percorso non è considerata una posizione di attesa sicura e quindi i percorsi sono riservati nel tratto compreso tra questi segnali.

Poiché la parte anteriore di ogni segnale è definita come una posizione di attesa sicura, normalmente non posizioneremo un segnale immediatamente dietro un raccordo ma solo di fronte a un raccordo . Questo perché è assolutamente sicuro per un treno attendere di fronte a un raccordo. Non è sicuro invece per un treno attendere un segnale immediatamente dopo la giunzione prima che l'intero treno l'abbia liberata, in quanto bloccerebbe questo incrocio durante l'attesa, come illustrato nell'esempio seguente. Questo è un grande vantaggio rispetto ai tradizionali segnali di blocco, che è necessario posizionare prima e dopo i raccordi, per cui i treni causeranno il blocco di queste giunzioni durante l'attesa.

Pessimo
Il segnale posto nel punto indicato dalla freccia è una pessima scelta poiché il treno nella giunzione ora blocca il percorso altrimenti libero del treno proveniente dall'alto. C'è una seconda cattiva posizione di attesa in questa immagine. Puoi trovarla?
Buono
Qui c'è abbastanza spazio dopo la giunzione affinchè un treno possa aspettare. Finché questo spazio non sarà disponibile il prossimo treno attenderà prima del nodo anziché bloccarlo. Ciò consentirà al treno proveniente dall'alto di procedere.

Questo è un altro esempio di cosa puoi fare con i segnali di percorso. Funziona molto meglio che usare i pre-segnali perché puoi lasciare due treni contemporaneamente alla stazione e condividere lo stesso deposito (non c'è modo di farlo con i pre-segnali, a causa della condivisione dei blocchi). In questo caso ci sono segnali di percorso unidirezionali per i treni che escono dalla stazione, e un segnale di percorso semplice per i treni che escono dal deposito.

Stazione a due uscite. Si noti che i segnali davanti al depositi non sono necessari, poiché i depositi hanno segnali integrati. Tuttavia, i segnali di percorso di fronte a depositi come questi danno ai treni che lo lasciano la priorità di deposito sui treni che vogliono entrarvi.

Anche se dalla schermata sopra non si evince, non è necessario posizionare alcun segnale tra l'ingresso della stazione con diramazioni e la giunzione (effettivamente un "segnale di uscita" nella configurazione tradizionale del segnale di blocco) se il segnale dei binari di ingresso, di fronte alla giunzione, è segnale di percorso.

La stazione con diramazioni (Pass-through) non richiede il segnale di uscita di fronte all'ingresso della stazione, se tutti i segnali sono di tipo percorso.


Impostazioni avanzate

opzione avanzata per evidenziare il binario riservato

Tramite le Advanced Settings c'è la possibilità di evidenziare i binari riservati. Questa opzione è utile per controllare i tuoi raccordi con segnali di percorso poiché ti evidenzierà quali percorsi i treni si riserveranno attraversando un raccordo.

Le altre due opzioni si trovano in Impostazioni avanzate\Compagnia e controllano il comportamento dell'interfaccia Selezione segnale. Con la prima, "Tipo di segnale predefinito", è possibile impostare il gruppo di segnali predefinito gia predisposto all'apertura dell'interfaccia segnale, offre tre opzioni di scelta: segnali di blocco, segnali di percorso, segnali di percorso a senso unico. Di default è impostato su segnali di percorso ovviamente. La seconda impostazione è "Tipi di segnale fra cui alternare" che offre la possibilità, con l'accoppiata CTRL+click sinistro mouse e cliccando sul segnale, di ciclare trai diversi tipi di segnale. anche questo offre tre opzioni possibilità di cliclare tra i soli segnali di blocco, solo segnali di percorso oppure tutti i tipi di segnali. Di default è impostato su "Tutti".

Nota: si tenga presente che per i segnali OpenTTD ha impostato di default l'uso dello stile semaforico per tutti i segnali piazzati prima del 1950 e quello luminoso dopo tale data. Anche questa data è configurabile in Impostazioni avanzate\Compagnia in "Costruisci segnali semaforici prima del 1950", tecnicamente questo tipo di segnali sono stati usati fino agli anni '70 del 900, quindi potreste prolungare il loro uso, o decidere diversamente, a vostra discrezione, da un punto di vista pratico non cambia assolutamente in gioco, funzionano allo stesso modo, è solo una scelta grafica e di gusto personale. In ogni caso anche se impostati per definizione in un modo potete bypassare questa impostazione tenendo abbassto CTRL prima di piazzare il segnale e verrà posizionato il segnale nello stile opposto a quello predefinito

Ci sono altre opzioni relative al segnale di percorso che non sono disponibili attraverso la finestra Impostazioni avanzate. Quali sono queste opzioni e come modificarle è descritto in Advanced path signal options & features.


Esempi basilari di uso dei segnali di percorso

Di seguito sono riportati alcuni esempi di tracciato che utilizzano i segnali di percorso. Ci sono anche Schemi di tracciati avanzati che non sono raccomandati per i principianti.


Giunzione di base

Questo incrocio di base attualmente ha un livello di attraversamento più alto perché i treni devono solo aspettare i treni in arrivo sulla stessa linea. Il treno proveniente da destra (che risale) di solito dovrebbe aspettare altri treni provenienti dai binari di sinistra. Ora dovrebbe solo aspettare se vuole cambiare linea. Notare i 6 segnali di delimitazione al "blocco di giunzione" e 3 segnali di percorso totali, uno a ciascun ingresso.

Giunzione base per treni (ottimizzata per la lunghezza di 3 tiles). I segnali di percorso sono presenti a tutti gli accessi al blocco di giunzione. Notare l'uso di segnali ordinari sul binario normale.


Stazione base a due vie

Con questo tipo di stazione, i treni possono utilizzare entrambe le banchine quando provengono da ambedue le direzioni. Poiché i segnali di percorso non creano blocchi sul loro rovescio, il treno non può entrare finché non c'è un percorso libero fino al segnale sul lato "opposto" della banchina (che deve includere lo spazio stesso della banchina), permettendogli di fermarsi in sicurezza. Si noti che questa configurazione potrebbe alternativamente essere replicata con un insieme di presenze di uscita blocco davanti alla stazione.

Stazione base a due vie.



Feature availability

<1.0

1.0-1.2

1.3

1.4

1.5-1.7

Nightly

Pre-segnali

I pre-segnali sono un gruppo di segnali di blocco specializzati. Sono così chiamati perché l'ingresso pre-segnale di ingresso blocco proviene non solo dal binario nel blocco, ma da qualsiasi altro pre-segnale posto dall'altro lato del blocco (cioè esce da quel blocco). Sono utilizzati per limitare l'ingresso di treni in blocchi che non possono essere ostruiti o occupati. Nella maggior parte dei casi è possibile utilizzare segnali di percorso per risolvere situazioni in cui i treni possono scegliere tra più alternative, ad esempio in corrispondenza di stazioni o linee a binario singolo utilizzate dai treni in entrambe le direzioni.

Con segnali ordinari
Un problema con l'impostazione a segnale di blocco unico - il treno fermo sulla banchina di sinistra può partire per primo ma il treno in attesa sul raccordo rimarrebbe comunque bloccato in attesa, perchè gia incanalato verso quella banchina, che parta il treno a destra.
Con pre-segnali
Il problema si può risolvere facilmente usando i pre-segnali: il treno è fermo prima della diramazione e qualsiasi treno partirà per primo lui ne prenderà il posto.

L'immagine in alto a sinistra mostra una configurazione in cui l'ingresso a una stazione viene controllato utilizzando segnali ordinari. Quando almeno una banchina è vuota è vuota questo funziona bene, poiché un treno in entrata sarà instradato verso una banchina libera. Tuttavia, considera ciò che accade quando tutte le piattaforme sono piene, come nell'immagine. Tutti i rami stanno mostrando rosso, quindi il treno in entrata sceglie il percorso più breve - dritto. Ma supponiamo che il treno sulla piattaforma a destra sarà nella stazione per qualche tempo. Nel frattempo, il treno a sinistra parte. Il treno in arrivo si è impegnato su una piattaforma ed è bloccato tra i segnali, in attesa che un treno parta, anche se ora è disponibile una piattaforma vuota. Dobbiamo fermare quel treno in arrivo prima che la pista si divida, come mostrato fatto nell'immagine a sinistra, in modo che ossa occupare la prima banchina che si libera. Per questo è possibile utilizzare i segnali di percorso, ma è anche possibile risolvere questa situazione con i pre-segnali. In effetti, questo era il modo di costruire stazioni prima dell'invenzione dei segnali di percorso.

I pre-segnali fungono da segnali di blocco, ma decidono quale colore mostrare dallo stato di altri pre-segnali posizionati nella stessa direzione lungo il tracciato. Nello specifico, un pre-segnale di ingresso consente ai treni di entrare se, e solo se, c'è almeno un'uscita verde dal blocco adiacente/successivo. Quando si pianifica il tracciato occorre identificare quali segnali devono fungere da pre-segnali di ingresso blocco e quali identificare le uscite.


Pre-segnale di entrata blocco

Entry presignal.png

Un pre-segnale di entrata controlla l'aspetto di tutti i pre-segnali di uscita presenti sul blocco dopo di lui. Se è presente almeno un pre-segnale di uscita verde, anche il pre-segnale di ingresso sarà verde. Se tutti i pre-segnali di uscita del blocco successivo sono rossi, anche il pre-segnale di ingresso è rosso. Ciò impedisce ai treni di entrare nel blocco e di ostruirlo finché non è disponibile un'uscita.

Nota che i depositi ferroviari hanno un segnale bidirezionale incorporato (funziona come un pre-segnale di entrata in un blocco impostato con i pre-segnali). Se non ci sono segnali designati come uscite sul blocco direttamente dietro il pre-segnale di ingresso, si comporta come un normale segnale di blocco. Questo è conveniente per i pre-segnali bidirezionali in cui solo una direzione richiede la funzionalità di pre-segnale.


Pre-segnale di uscita blocco

Exit presignal.png

I pre-segnali di uscita sono ciò che un pre-segnale di entrata cerca per decidere quale aspetto mostrare, perché si comporta come un segnale di blocco, ma "indica" al segnale di ingresso se il suo blocco binari è libero o occupato.

Riassumendo: nella direzione del viaggio hai prima un segnale di ingresso, poi un incrocio in cui la traccia si divide in almeno due direzioni. Dopo l'incrocio c'è un pre-segnale di uscita su ciascun ramo. Se il primo blocco di ciascun ramo dopo lo svincolo è occupato, non sarà consentito alcun treno sulla giunzione. Se è disponibile almeno una diramazione, sarà disponibile anche la giunzione. Nota che i treni possono ancora scegliere in caso di ramo occupato e questo è l'unico percorso verso la sua destinazione. Se entrambe le diramazioni portano alla destinazione, il treno sceglierà il ramo che non è occupato.

Segnale combinato

Stazione con 1 ingresso pre-segnale, 2 segnali combinati e 4 segnali di uscita

Combo presignal.png

C'è un terzo tipo di pre-segnale chiamato segnale combinato e agisce semplicemente come un segnale di ingresso e di uscita. Combinano efficacemente molti segnali di uscita in un unico segnale, copiando efficacemente il loro effetto lungo la catena. Qualsiasi segnale di uscita verde farà diventare verdi tutti i segnali combinati su tutta la linea, che verranno successivamente trasmessi al segnale di ingresso blocco originario. Ciò consente di costruire grandi "alberi" di pre-segnali che coprono diversi blocchi, come mostrato nell'immagine a destra.

In un albero di pre-segnali, quelli combinati sono posizionati tra i pre-segnali di ingresso e i segnali di uscita per i motivi spiegati sopra, gli altri due tipi di segnali sono posti rispettivamente all'inizio e alla fine dello schema.

Costruire i pre-segnali

Attualmente l'interfaccia per la costruzione dei segnali è abilitata di default, per visualizzarla occorre usare le impostazioni per esperti, ver. 1.8.0.

Per creare un pre-segnale, selezionare il pulsante appropriato nella barra di selezione segnale.

Nelle versioni precedenti, o se non si ha attivata l'interfaccia inserimento segnali, in primo luogo inserire un segnale ordinario. Quindi, tenendo premuto Ctrl, fare clic sul segnale per scorrere i diversi tipi di preselezione:

  • Si noti che è possibile costruire pre-segnali a senso unico nello stesso modo in cui si costruiscono normali segnali a una via. Ricorda: tenendo premuto Ctrl e facendo clic si alterna il tipo di (pre) segnale , cliccando senza Ctrl si cambia la direzione della segnalazione - questo se i l'interfaccia per inserire i segnali non è abilitata.
  • Ricorda di non tenere premuto Ctrl quando posizioni il segnale inizialmente o finirai con un semaforo (vedi sotto). Usa anche Ctrl se hai abilitato l'interfaccia del segnale.
L'interfaccia di selezione segnale, il pulsante della barra principale per aprirlo e il tooltip con le indicazioni per posarli (ver. 1.8.0)


Limitazioni

Il problema con i pre-segnali ...

Un punto importante da notare con i segnali di uscita è che un segnale di uscita verde attiverà un verde sul pre-segnale di ingresso all'inizio del blocco anche se non è effettivamente possibile che un treno arrivi a quel segnale di uscita per come è strutturato il tracciato (come nell'immagine a destra, un treno che entra nel binario in basso non può tecnicamente uscire dal binario superiore). Ciò può rovinare le configurazioni di pre-segnalazione più complesse, quindi è necessario prestare attenzione alla pianificazione.

Uno dei bug elencati sotto la voce "non verrà risolto" è: i treni persi ignorano i segnali di uscita (blocco). Se i treni sono persi, sceglieranno una direzione casuale in corrispondenza di ciascuna diramazione, in modo da ignorare i segnali di uscita dei blocchi e potrebbe facilmente bloccare le giunzioni con i pre-segnali.

Indirizzare i treni

I segnali hanno lo scopo di impedire che i treni si schiantino l'uno contro l'altro e di aiutarli a scegliere tra diverse sezioni di binari nella stessa destinazione. Se si desidera indirizzare un treno verso una destinazione particolare attraverso un determinato percorso, è necessario utilizzare Waypoint.


See Also

Personal tools