Costruzione stazioni ferroviarie
Tutorial per OpenTTD

Primi passi

Tutorial di base:

Inizio
Creazione di un servizio di autobus
Creazione di un servizio ferroviario
Creazione di un servizio aereo
Conclusioni

Tutorial avanzato:

Due banchine
Due binari
Rete ferroviaria di base
Approfondimenti

Costruzione ferrovie:
Costruzione binari
Costruzione stazioni ferroviarie
Costruzione depositi
Segnaletica ferroviaria
Comprare e vendere treni
Convertire tipo di rotaia
Costruzioni marine:
Costruire porti
Costruire depositi navali
Piazzare le boe
Comprare e vendere le navi
Costruire chiuse e canali
Costruzioni aeroportuali:
Cosrtuire aereporti
Comprare e vendere aerei
Costruzioni generali:
Costruire ponti
Costruire gallerie
Modificare il territorio
Gestire i veicoli:
impartire ordini ai veicoli
Riadattare i veicoli
Rimpiazzare i veicoli
Raggruppare i veicoli

In questo tutorial imparerai come costruire stazioni ferroviarie e come connettere efficacemente la tua rete di binari ad una stazione. Costruire le stazioni in modo efficiente è molto importante se si desidera costruire un grande impero ferroviario. Ci sono centinaia di modi in cui puoi costruire stazioni, alcuni esempi qui sotto potrebbero serviti per capire come fare.

Contents

Costruire stazioni ferroviarie

  1. Clicca sul pulsante /File/en/Manual/Railroad build button.png per aprire la toolbar Costruzione ferrovie
  2. La toolbar Costruzione ferrovie.

  3. Clicca sul pulsante Costruisci stazione ferroviaria /File/en/Manual/RailSt.png. Apparirà l'interfaccia per scegliere tra le varie caratteristiche possibili, c'è anche la possibilità di usare le Stazioni NewGRF con miglioramenti grafici. Se si passa con il puntatore su un qualsiasi pulsante appare un tooltip con una una descrizione di ciò che fa.
  4. Interfaccia Selezione stazione.
  5. Imposta il Numero di tracce e la Lunghezza della banchina tenendo presente che ogni "unità" può contenere due vagoni, quindi scegli la lunghezza della tua stazione in base alla lunghezza dei treni che vuoi far interagire lì, cioè una stazione lunga tre tiles accoglierà una locomotiva e cinque vagoni. I treni più lunghi potranno cumunque effettuare fermate in questa stazione ma il carico/scarico sarà più lento.
  6. Seleziona l'orientamento della tua stazione in modo da coordinarsi con la direzione del tracciato esistente o che intendi realizzare.
  7. Trova un posto per la nuova stazione sulla mappa. Si può anche costruire su terreno non pianeggiante ma non deve esserci un dislivello di più di un tile, vedi Costruire sui pendii. È possibile costruire una stazione posandola si un preesistente binario.
  8. Molto importante è anche visualizzare l'area coperta dalla stazione, ossia l'area di influenza entro la quale impianti e città interagiscono con la stazione, quindi meglio posizionarlo su "on" dato che di default è dissattivata questa funzione. Se abbiamo solo un impianto, per esempio una miniera, con cui interagire basta costruire la stazione attaccata ad essa e questa servirà la minierà ma se abbiamo più impianti con cui possiamo interagire è bene sapere come posizionare la stazione in modo da integrarli tutti nella nostra area di influenza massimizzando i profitti che possiamo ricavare da quella fermata.
  9. Clicca con il tasto sinistro del mouse per costruire la stazione.

Che tipo di stazioni dovrei costruire?

Questo dipende solo da te. Le linee guida generali dovrebbero essere:

Di seguito sono riportati alcuni esempi di stazioni che adottano la segnaletica basata sui segnali di percorso poichè questo è il metodo preferenzialmente usato per la segnalazione(*). Gli esempi con i segnali di blocco sono presentati per completezza ma rappresentano solo un retaggio storico.

Come costruire i segnali è spiegato in piazzare i segnali, che logica seguire per il loro posizionamento è invece affrontato nell'articolo segnali.

Importante da ricordare quando si utilizzano segnali di percorso è che il treno più lungo deve essere in grado di attendere tutti i segnali senza bloccare le giunzioni. Per questo motivo, alcuni degli screenshot sotto elencati mostrano più configurazioni per lo stesso tipo di stazione.

(*) in passato, prima dell'introduzione dei segnali di percorso si utilizzavano i segnali di blocco. Leggi l'articolo segnali se vuoi saperne di più sui diversi tipi utilizzabili e il loro sviluppo.

Stazioni a binario singolo

Terminal a binario singolo


Stazioni terminal a banchina singola
Stazioni di carico
Stazione di carico terminal a banchina singola con segnali di percorso.
Stazione di carico terminal a banchina singola con segnali di blocco.
————————————————————————————————————————————————————————————
Stazioni di scarico
Stazione di scarico terminal a banchina singola con segnali di percorso.
Stazione di scarico terminal a banchina singola con segnali di blocco.

Ro-Ro a binario singolo

È una buona pratica fare in modo che le linee di carico-uscita e scarico-ingresso entrino direttamente nella stazione, mentre le linee di carico-entrata e scarico-uscita siano dirottate su una diramazione, vedi immagini. In questo modo i treni che trasportano merci lo consegneranno più velocemente così come i treni carichi possono partire più velocemente.

Come forse avrai notato, non ci sono segnali di percorso utilizzati nell'esempio con segnali di percorso. Ciò è dovuto al fatto che questa stazione è essenzialmente incorporata in una singola traccia a senso unico. Come con qualsiasi altra traccia a senso unico, in questo caso non è necessario utilizzare i segnali di percorso. L'uso dei segnali di percorso qui non fa assolutamente alcuna differenza nelle prestazioni della stazione.


Stazioni a binario singolo a senso unico o a una via o Ro-Ro
Stazioni di carico
Stazione di carico Ro-Ro a banchina singola con segnali di percorso.
Stazione di carico Ro-Ro a banchina singola con segnali di blocco.
————————————————————————————————————————————————————————————
Stazioni di scarico
Stazione di scarico Ro-Ro a banchina singola con segnali di percorso.
Stazione di scarico Ro-Ro a banchina singola con segnali di blocco.

Stazioni a doppio binario

Terminal a doppio binario

Quando più treni iniziano ad arrivare in una stazione è preferibile passare subito alle doppie stazioni, probabilmente questo è il tipo di stazione più utilizzato. Due banchine offrono la possibilità di gestire due treni alla volta. Una volta che un treno ha terminato il caricamento, l'altro può iniziare a caricare immediatamente, senza dover aspettare che il precedente esca dalla stazione.


Stazioni terminal a doppio binario
Stazioni di carico
Stazione di carico terminal a due banchine con segnali di percorso.
Stazione di carico terminal a doppia banchina con segnali di blocco.
————————————————————————————————————————————————————————————
Stazioni di scarico
Stazione di scarico terminal a due banchine con segnali di percorso.
Stazione di scarico terminal a doppia banchina con segnali di blocco.

Ro-Ro a doppio binario


Stazioni a doppio binario a senso unico o a una via o Ro-Ro
Stazioni di carico
Stazione di carico Ro-Ro a doppia banchina con segnali di percorso.
Stazione di carico Ro-Ro a doppia banchina con segnali di blocco.
————————————————————————————————————————————————————————————
Stazioni di scarico
Stazione di scarico Ro-Ro a doppia banchina con segnali di percorso.
Stazione di scarico Ro-Ro a doppia banchina con segnali di blocco.

Stazioni a binari multipli

Una volta che le stazioni iniziano a servire molti treni, sono indispensabili le stazioni a banchine multiple, che consentono la riduzione drastica, o annullano in molti casi, i tempi di attesa per i treni. Se più di un treno è in attesa di entrare in una stazione vuol dire che non ci sono abbastanza banchine. Aggiungere più banchine è una soluzione facile, per farlo basta aprire l'interfaccia costruisci stazione, impostare il numero di banchine che si vuole costruire e affiancarle a quelle gia esisteni, volendo una grafica più uniforme si può anche costruire la stazione interamente da capo, non c'è bisogno di distruggere quella preesistente, semplicemente basta impostarla e piazzarla sopra quella presente ma ovviamente i costi saranno maggiori. Gli esempi mostrati sotto sono a quattro banchine. Le stazioni più grandi sono altrettanto semplici: aggiungi ancora più banchine, assicurati che i treni possano entrare e uscire da ciascuna di esse e, cosa importantissima, aggiungere la segnaletica adeguata.

Terminal a quattro binari


Stazioni terminal a binario multiplo
Stazione terminal a quattro banchine con segnali di percorso.
Stazione terminal a quattro banchine con segnali di blocco.

Ro-Ro a quattro binari


Stazioni a quattro binari a senso unico o a una via o Ro-Ro
Stazione Ro-Ro a quattro banchine con segnali di percorso.
Stazione Ro-Ro a quattro banchine con segnali di blocco.

Stazioni attraversabili

Un tipo speciale di stazione è la la stazione attraversabile che consente ai treni di entrare da entrambi i lati e di lasciare da entrambi i lati. Questo tipo di stazione è particolarmente utile per quelle linee utilizzate principalmente, anche se non in maniera esclusiva, per il trasporto passeggeri e che collegano più città. In sintesi che effettuano una o più fermate intermedie nei due sensi di marcia.


Stazione attraversabile a doppio binario a senso unico per i due sensi di marcia
Stazione attraversabile con doppi binari a senso unico e con segnali di blocco.

Stazione attraversabile a due binari (ciascuno) a doppio senso di marcia
Stazione a doppio binario a doppio senso con segnali di percorso.

Stazione attraversabile a binario multiplo con senso di marcia dedicato (anti stallo)
Stazione con segnali di percorso, a doppio binario a senso unico, esterni, e a doppio senso, centrali, per prevenire situazioni di stallo.

Stazione attraversabile a binario doppio con depositi di emergenza)
Stazione attraversabile a doppio binario a senso unico con segnali di percorso e depositi (anche) di emergenza.
Successivo: Costruzione depositi ferroviari »